Mobili d’artigianato per un design di funzionalità moderna!

Parlando di arredamento, la funzionalità dovrebbe andare di pari passo con la bellezza dell’ambiente cui si vuole dar vita. Troppo spesso però ormai, queste due caratteristiche non vanno di pari passo a causa di una propensione alla bellezza a discapito della praticità d’uso o, viceversa, quando per fornire una efficienza ottimale si deve sacrificare l’aspetto estetico.

Stessa cosa avviene per quanto riguarda il bagno, dove i componenti di arredo spesso si trovano a sacrificare la qualità e la praticità dei prodotti in virtù di bellezza ed eleganza o, al contrario un mobilio estremamente funzionale diventa quasi impersonale e senza carattere.
In questo frangente spicca per un’estremo equilibrio fra bellezza, ricercatezza e praticità, l’arredamento artigianale.

Sempre più apprezzate dai designer che cominciano ad abbandonare linee e progetti astratti dal gusto quasi futuristico, la qualità, la cura e l’estetica artigianale dell’arredamento fanno la comparsa in produzioni di alto livello che vanno a rispolverare tradizioni autentiche nella creazione di oggetti decisamente piacevoli da vedere ed estremamente funzionali allo stesso tempo.
E’ così che si da vita a mobili da bagno che strizzano l’occhio a una bellezza e uno stile d’altri tempi mantenendo però una produzione ed un’organizzazione degli spazi decisamente moderne.

asciugacapelli professionaleA seconda dei gusti e delle necessità si può quindi trovare complementi d’arredo che soddisfino qualsiasi richiesta. A partire da bagni di look estremamente old style nei quali nascondere l’asciugacapelli professionale perché quasi dettaglio anacronistico, ad ambienti particolari e di carattere che risultano essere il mix perfetto ed equilibrato fra modernità e tradizione.
Per gli amanti dell’estetica e della qualità vecchio stampo, genuine e d’altri tempi sarà ormai facilissimo trovare gli elementi perfetti per una stanza da bagno che non sacrifica in alcun modo le caratteristiche ricercate in virtù di altri elementi.

Ritorniamo quindi ad un gusto che ci riporta al passato pur rimanendo proiettato nel futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *